Entrate contributive

(aggiornato il 15 ottobre 2021)
Fonte: Ragioneria generale dello Stato

Agosto 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202108_contributive

Le entrate contributive ad agosto sono cresciute di 800 milioni di euro in più del corrispondente mese del 2020, con una crescita cumulata di quasi 9 miliardi (+4%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (NaDef) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero aumentare di 4 miliardi (+1,8%), in forte recupero dopo il calo del 2020 a causa delle misure intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19. E’ presumibile a 4 mesi dalla fine dell’anno che – almeno in termini di cassa – il dato annuale sia ancor più positivo
.

###################################################

Luglio 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202107_contributive

Le entrate contributive a luglio sono cresciute di quasi 1 miliardo di euro in più del corrispondente mese del 2020, con una crescita cumulata di 8 miliardi (+3,7%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero diminuire di 1 miliardo (-0,4%), risentendo ancora delle misure a sostegno dell’economia, intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19. E’ presumibile che – almeno in termini di cassa – il dato annuale sia invece decisamente positivo
.

###################################################

Giugno 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202106_contributive

Le entrate contributive a giugno  sono cresciute di 1,5 miliardi di euro in più del corrispondente mese del 2020, con una crescita cumulata di 7 miliardi (+3,2%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero diminuire di 1 miliardo (-0,4%), risentendo ancora delle misure a sostegno dell’economia, intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19, ma le cose stanno andando ben diversamente
.

###################################################

Maggio 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202105_contributive

Le entrate contributive a maggio  sono cresciute di 4,5 miliardi di euro in più del 2020, con una crescita cumulata di 5,6 miliardi (+2,6%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero diminuire di 1 miliardo (-0,4%), risentendo ancora delle misure a sostegno dell’economia, intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.

###################################################

Aprile 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202104_contributive

Le entrate contributive ad aprile  sono cresciute di 2,8 miliardi di euro in più del 2020, con una crescita cumulata di 1 miliardo (+0,5%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero diminuire di 1 miliardo (-0,4%), risentendo ancora delle misure a sostegno dell’economia, intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.

###################################################

Marzo 2021

Entrate contributive 2021 (milioni di euro e valori percentuali)
202103_contributive

Le entrate contributive a marzo sono cresciute di 1,2 miliardi di euro in più del 2020 (-0,7%  acquisito), dopo il calo dei primi due mesi.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2021 dovrebbero diminuire di 1 miliardo (-0,4%), risentendo ancora delle misure a sostegno dell’economia, intraprese per fronteggiare la crisi conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.

###################################################

Anno 2020

Entrate contributive 2019-2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202012_contributive

Nel 2020, per le conseguenze dell’emergenza sanitaria sull’occupazione, le entrate contributive hanno subito un calo di 14,2 miliardi di euro (-6%) rispetto allo scorso anno. La diminuzione è stata comunque inferiore a quella del Pil nominale e, pertanto, non ne ha beneficiato la pressione fiscale che è risultata in aumento (dal 42,4% al 43,1%).
Il dato è risultato leggermente peggiore della stima Istat sulle entrate contributive effettive valutate secondo il criterio della competenza economica (-5,8%), ma significativamente migliore di quanto previsto nella nota di aggiornamento al Def dello scorso settembre (-7,2%) grazie a una buona performance negli ultimi mesi.

###################################################

Novembre 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202011_contributive

Anche ad ottobre le entrate contributive sono tornate a diminuire per quasi messo miliardo di euro.
Nei primi undici mesi risultano in diminuzione di  14 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5,9%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (NaDef) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 17 miliardi (-7%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 (5 miliardi in più rispetto al calo previsto ad aprile con il Def)
.
Quando manca il solo dato di dicembre, si può ritenere che il target di fine anno potrebbe essere rispettato.

###################################################

Ottobre 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202010_contributive

Dopo l’inversione di tendenza di settembre, le entrate contributive sono tornate a diminuire ad ottobre di 1,7 miliardi di euro.
Nei primi dieci mesi risultano in diminuzione di  13,5 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5,7%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (NaDef) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 17 miliardi (-7%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 (5 miliardi in più rispetto al calo previsto ad aprile con il Def)
.
Quando mancano ormai solo due mesi, si può ritenere che il target di fine anno potrebbe essere rispettato.

###################################################

Settembre 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202009_contributive

Dopo 6 mesi con il segno meno sono tornate a crescere a settembre di 1,5 miliardi di euro le entrate contributive.
Nei primi nove mesi risultano in diminuzione di  quasi 12 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (NaDef) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 17 miliardi (-7%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 (5 miliardi in più rispetto al calo previsto ad aprile con il Def)
.
Visto l’andamento dei primi tre trimestri, il target di fine anno potrebbe essere rispettato.

###################################################

Agosto 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202008_contributive

Le entrate contributive ad agosto risultano in diminuzione di  oltre 13 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5,7%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (NaDef) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 17 miliardi (-7%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 (5 miliardi in più rispetto al calo previsto ad aprile con il Def)
.
Visto l’andamento dei primi otto mesi il target di fine anno potrebbe essere rispettato.

###################################################

Luglio 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202007_contributive

Le entrate contributive a luglio risultano in diminuzione di  quasi 13 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5,4%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 12,7 miliardi (-5,3%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.
Poichè la perdita prevista per l’intero anno è stata già conseguita nei primi mesi, con la Nota di Aggiornamento di fine settembre la stima sarà rivista pesantemente al ribasso.

###################################################

Giugno 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202006_contributive

Le entrate contributive a giugno risultano in diminuzione di 12 miliardi di euro rispetto al 2019 (-5,1%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 12,7 miliardi (-5,3%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.
Poichè la perdita prevista per l’intero anno è stata già conseguita nei primi mesi, con la Nota di Aggiornamento di fine settembre la stima sarà rivista pesantemente al ribasso.

###################################################

Maggio 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202005_contributive

Le entrate contributive a maggio risultano in diminuzione di 9,4 miliardi di euro rispetto al 2019 (-4%  acquisito).
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 12,7 miliardi (-5,3%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
, una stima che potrebbe rivelarsi persino ottimistica.

###################################################

Aprile 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202004_contributive

Le entrate contributive ad aprile risultano in diminuzione di 1,4 miliardi di euro rispetto al 2019 (-0,6%  acquisito). Considerando che nel 2019 la prima rata del versamento all’Inail è slittata da febbraio a maggio, nel primo quadrimestre le entrate contributive risultano in forte calo (i contributi versati all’Inps sono scesi del 5% a causa del settore privato, costretto allo stop produttivo).
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 12,7 miliardi (-5,3%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
, una stima che potrebbe rivelarsi persino ottimistica.

###################################################

Marzo 2020

Entrate contributive 2020 (milioni di euro e valori percentuali)
202003_contributivea

Le entrate contributive a marzo sono cresciute di 3,2 miliardi di euro in più del 2019 (+1,3%  acquisito). Considerando che nel 2019 la prima rata del versamento all’Inail è slittata da febbraio a maggio, nel primo trimestre le entrate contributive risultano sostanzialmente invariate.
Secondo le previsioni del Governo (Def) le entrate contributive di competenza del 2020 dovrebbero diminuire di 12,7 miliardi (-5,3%), per le conseguenze della crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19
.

###################################################

Entrate contributive – Anno 2019

Entrate contributive – Anno 2018

Entrate contributive – Anno 2017

Entrate contributive – Anno 2016

Entrate contributive – Anno 2015

Entrate contributive – Anno 2014

Un blog per informare